notizie-vere-sul-covid-sgarbi-multa-chi-indossa-la-mascherina-nel-suo-paese

Vittorio Sgarbi è da sempre noto per il suo carattere particolarmente effervescente, carattere che non ha nascosto nemmeno durante questa pandemia. Con la sua ultima iniziativa ha voluto infatti disincentivare l’utilizzo delle mascherine nella città di Sutri, città della quale è sindaco. Se non sussistono specifici motivi di salute o assembramenti, chiunque porti la mascherina è passibile di multa in ordine alla legge 533/1977 in materia di Ordine Pubblico che all’articolo 2 prevede che non ci si possa mascherare in volto. Dal suo Twitter al grido di ‘’Solo i ladri e i terroristi si mascherano il volto ’’, Sgarbi punta il dito contro un’eccessiva restrizione che perde di valore dal momento in cui determinati riti come quelli legati alla convivialità prevedono una vicinanza senza barriere come la mascherina. Se mangiamo insieme senza mascherina, perché dovremmo metterla poi una volta terminato il pasto? Queste ‘’forme di ostentazione’’, come le ha definite Sgarbi stesso, risultano essere contraddittorie e dunque poco efficaci.

Alcuni dei Tweet di Sgarbi
Il più recente Tweet di Sgarbi

Categories: