notizie_vere_sul_covid_enrico_michetti

Nell’intervista all’Avvocato Enrico Michetti, direttore della Gazzetta Amministrativa, si pone l’accento su problematiche che riguardano il modus operandi del governo rispetto al sistema costituzionale Italiano.


L’ultimo DPCM del Governo per fronteggiare l’emergenza Covid risaliva all’11 giugno e domani, martedì 14 luglio. Tale documento dovrebbe inoltre riconfermare, fino al 31 luglio, molte delle misure restrittive adottate in questi mesi come il divieto di assembramenti, l’uso della mascherina, le discoteche chiuse e lo stop ai voli.


“Un provvedimento ordinario, un atto normativo previsto dalla nostra costituzione per fronteggiare eventi straordinari con la vigilanza del Presidente della Repubblica. La democrazia è un qualcosa che va preservato. Lo stato di emergenza si può deliberare soltanto in caso di guerra, ma a deliberarlo è il parlamento, l’organo sovrano, non il Governo attraverso questa continuazione dei DPCM (Decreti ministeriali).”

Enrico Michetti