genoma_umano_notizie_sul_covid

CRISPR-Cas è una tecnologia per l’editing del genoma rivoluzionaria. Così rivoluzionaria che è stata nominata nel 2015 ”Innovazione dell’anno” da Science e ha fatto nascere attorno a sé una “CRISPR Craze”. Carla Portulano ci racconta di cosa si tratta e di quanto sia già realtà, ricordandoci di rimanere con i piedi per terra.

Già….un video e una tecnologia del 2015, 5 anni fa. 5 anni fa già si aveva la tecnologia necessaria per modificare il genoma umano.

Carla Portulano, Biochimica e Biologa cellulare laureata in biotecnologie all’Università di Bologna, con successivo conseguimento del PhD in Farmacologia Molecolare all’Albert Einstein College of Medicine a New York.

La scienza è per lei una vera passione, che affronta con l’entusiasmo di chi sa che osserverà per primo una scoperta, la tenacia di un investigatore che deve costruire la strategia sperimentale più giusta per “far parlare” il sistema biologico che sta interrogando, e il rigore di chi deve interpretare i dati tenendo fede alla verità della realtà biologica.

Da sempre interessata ad investigare i meccanismi molecolari che governano il funzionamento della cellula, è ora impegnata presso l’European Molecolar Biology Laboratory (EMBL) nella ricerca sugli stati dolorosi cronici e nello sviluppo di strumenti molecolari per potenziali nuovi approcci terapeutici.


Categories: