Tutti in piazza contro l’obbligo di indossare le mascherine imposto agli alunni e agli insegnanti, e più in generale contro le misure restrittive dei dpcm, le mamme e le nonne riunite nel movimento “Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria” hanno deciso di iniziare una marcia a piedi da Genova fino a Roma, in vista della manifestazione che si terrà nella capitale il 5 settembre prossimo.

#Byoblu ha sentito Maura Granelli, la mamma che guida la protesta. Dall’Istituto Superiore di Sanità sta per arrivare un documento che detta le linee su come comportarsi in caso vi siano focolai di Sars Cov2 negli istituti scolastici. Tra le novità, la stanza di isolamento in cui viene condotto l’alunno che verrà trovato positivo al virus e la quarantena.


CLASSE E DOCENTI

La classe e i docenti saranno messi in quarantena per 14 giorni dal momento dell’ultimo contatto con l’alunno, che potrà tornare in classe solo dopo la guarigione ovvero dopo due tamponi negativi a distanza di 24 ore. Sulle linee guida, la riapertura delle scuole e l’utilizzo delle mascherine, Byoblu ha sentito l’opinione di Antonello Giannelli, Presidente dell’Associazione Nazionale Presidi ed Elisabetta Frezza, giurista e scrittrice.

Pasquale Mario Bacco, Medico legale è stato segnalato all’ordine dei medici da una associazione, a sua volta costituita da medici, perchè accusato di aver istigato i parenti delle vittime di Covid a presentare delle denunce per far si che indagassero sulla reale causa di morte dei loro cari.

La risposta di Bacco ai microfoni di Byoblu. Torna a parlare Mario Draghi, che al Meeting di Rimini si lancia in un discorso ad ampio respiro sul futuro dell’Europa e dell’umanità.


Oltre a parlare di economia e produttività, l’ex governatore della Banca centrale europea si lascia andare ad una confessione: “dobbiamo accettare l’inevitabilità del cambiamento con realismo e, almeno finché non sarà trovato un rimedio, dobbiamo adattare i nostri comportamenti e le nostre politiche”.

A quale realtà si riferisce Draghi? A quella che da mesi limita le libertà individuali delle persone? Infine sulla vicenda di Francesco Carbone. Il giudice del Tribunale di Velletri ha disposto per Carbone l’obbligo di firma. Il presidente dell’Associazione Governo del popolo era stato arrestato lo scorso 15 agosto sul raccordo anulare di Roma, mentre stava per iniziare una manifestazione. #Byoblu24

Categories:

Tags: